Prestito Flessibile Crediper: Rimborso Facile con Salto e Cambio di Rata

0
68

Crediper Prestito Flessibile: analisi di tassi e condizioni

Crediper Prestito Flessibile è un finanziamento che BCC Credito Consumo S.p.A. mette a disposizione di tutti coloro che sono alla ricerca di un prestito personale a tasso (TAN) fisso, per importi fino a 20.000,00 €, con opzioni di flessibilità tali da adattarsi a eventuali cambiamenti del reddito dei richiedenti, rendendo più agevole il rimborso.

Sono sempre più le banche e le società finanziarie che, adeguandosi ai tempi di crisi in cui si vive, consentono di cambiare l’importo della rata mensile, o di rimandare il pagamento di una o più rate previste nel piano di rimborso.
Sono proprio queste le due possibilità offerte dalla finanziaria del Gruppo Bancario Iccrea attraverso il prestito flessibile Crediper.

Ulteriore caratteristica che rende questo prestito personale interessante, consiste nel fatto che non è previsto il pagamento di alcuna penale sul capitale residuo in caso di estinzione anticipata del finanziamento.

Vediamo più specificamente quali sono caratteristiche e condizioni di Crediper Prestito Flessibile.



 

– Chi può richiedere questo finanziamento?

 

Questo prestito flessibile può essere erogato a tutti i consumatori in quanto persone fisiche e con la possibilità di usare l’importo ottenuto per scopi non legati all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.
Le richieste possono essere inoltrate presso uno degli sportelli convenzionati con BCC CreditoConsumo SpA presenti in tutta Italia, oltre che da lavoratori dipendenti e autonomi, anche da pensionati. L’età dei richiedenti, che devono risultare residenti in Italia, deve essere compresa tra 18 e 70 anni.

 

– Per quali finalità può essere richiesto?

 

Essendo un prestito personale, è possibile utilizzare la somma erogata attraverso Crediper Prestito Flessibile praticamente per qualsiasi finalità, ad esclusione di operazioni di natura speculativa di qualsiasi genere. Quindi l’importo ottenuto può essere speso per acquistare un’auto, una moto, una vacanza o un soggiorno benessere, computer, elettrodomestici, mobili e componenti d’arredamento, ma anche per finanziare opere di ristrutturazione della casa e molto altro.
Non è necessario produrre documenti che giustifichino la spesa che si intende sostenere.

 

– Quali sono gli importi finanziati?

 

Questo finanziamento flessibile può essere richiesto per somme comprese tra un minimo di 5.000,00 € e un massimo di 20.000,00 €.

 

– Qual è la durata del piano di ammortamento?

 

La durata del piano di rimborso è compresa tra un minimo di 12 mesi e un massimo di 84 mesi, ovvero 7 anni. Sono previste durate intermedie, per le quali è possibile accordarsi al momento della stipula del contratto.
Le rate hanno cadenza mensile posticipata e sono di importo costante, a meno di scegliere una delle opzioni di flessibilità previste da questo prodotto.

 

– Quali tassi (TAN e TAEG) vengono applicati?

 

Su Crediper Prestito Flessibile viene applicato un TAN fisso, mentre il valore del TAEG, normalmente fisso, potrebbe variare in funzione dell’esercizio o meno delle opzioni per il salto di rata o la variazione dell’importo mensile da rimborsare.
Per rendersi conto del Tasso Annuo Nominale e Tasso Annuo effettivo Globale applicati può essere utile riportare un esempi riferito alla richiesta di un prestito da 11.500,00 €. L’importo indicato può essere rimborsato in 60 mesi, durante i quali si pagano rate da 249,00 €, con TAN fisso 10,07% e TAEG 11,71% e un importo totale da restituire di 15.039,86 €.
Prima di richiedere Crediper Prestito Flessibile è sempre consigliabile verificare i valori di TAN e TAEG direttamente sul sito di BCC CreditoConsumo, consultando la documentazione relativa, presente nella sezione “Trasparenza” del sito http://www.crediper.it.
Il tasso di mora, applicato in caso di ritardato o mancato rimborso di una o più rate, viene calcolato aggiungendo 1,5 punti percentuali sull’importo dovuto alla scadenza di ciascuna rata.

 

– Quali opzioni di flessibilità sono richiedibili? E in quali modi?

 

Grazie a Crediper Prestito Flessibile è possibile richiedere, in corso di finanziamento, l’applicazione di due opzioni di flessibilità che consentono di:

  • saltare il rimborso di una rata all’anno: per una sola volta nel corso dell’anno solare e per un massimo di 3 volte durante tutta la durata del finanziamento. La richiesta deve essere inoltrata almeno 15 giorni prima della scadenza della rata della quale si intende rimandare il rimborso. Da precisare che la prima richiesta può essere fatta dopo 3 mesi dall’apertura del finanziamento, ma che la prima rata posticipabile è la settima
  • modificare l’importo della rata: per una sola volta nel corso dell’anno solare e per un massimo di 3 volte durante tutta la durata del finanziamento. La richiesta deve essere inoltrata almeno 40 giorni prima della scadenza della rata della quale si intende variare l’importo. Come nel caso precedente, la prima richiesta può essere avanzata dopo 3 mesi dall’apertura del finanziamento, ma la prima rata modificabile è la settima

In questo modo diventa più facile rimborsare il credito ottenuto, soprattutto in presenza di problematiche che potrebbero determinare una riduzione del reddito del richiedente.
Per richiedere l’applicazione di queste opzioni di flessibilità è necessario contattare il centro relazioni clienti al numero di telefono indicato sul contratto di finanziamento firmato.

 

– Come calcolare rata e preventivo direttamente on-line?

 

BCC CreditoConsumo consente di effettuare un calcolo indicativo del valore di rata, TAN e TAEG direttamente via Internet, grazie al calcolatore presente nell’home page del sito http://www.crediper.it.
Si tenga però presente che si tratta di una simulazione certamente utile a rendersi conto del costo di questo finanziamento flessibile, ma che è sempre opportuno richiedere la compilazione di un modulo IEBCC (o SECCI), sul quale si trova l’indicazione delle Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori, in linea con quanto previsto dalla riforma del credito al consumo in vigore in Italia dal 1° Giugno 2011.
Questo modulo costituisce un vero e proprio preventivo personalizzato e può essere richiesto presso uno degli oltre 4.000 sportelli convenzionati con la finanziaria del Gruppo Bancario Iccrea presenti in tutta Italia e rintracciabili grazie all’apposito strumento di ricerca presente sul sito Internet indicato in precedenza.

 

– Quali sono le spese principali del prestito?

 

Crediper Prestito Flessibile, in relazione alle voci di spesa più rilevanti, prevede il pagamento di una  commissione di istruttoria, pari all’1,75% del capitale erogato, fino a un massimo di 500,00 €. Sono inoltre previste spese mensili per la gestione della pratica e le imposte di bollo, dovute per legge e applicate sul contratto e sul rendiconto annuale.
In caso di rimborso anticipato, non è prevista alcuna commissione.

 

– Come viene erogato il finanziamento? E in quanto tempo?

 

L’erogazione di questo prestito flessibile, una volta che la finanziaria ha verificato la correttezza della documentazione fornita e approvato la pratica, avviene attraverso modalità da concordare al momento della stipula del contratto.

 

– Quali documenti da presentare?

 

La documentazione minima richiesta da BCC CreditoConsumo include:

  • carta d’identità
  • codice fiscale
  • documento di reddito, diverso a seconda del lavoro svolto dal richiedente

Non sono richieste garanzie reali, come ad esempio un’ipoteca, per ottenere il finanziamento.

 

– In che modo è possibile rimborsare le rate mensili?

 

Il rimborso avviene preferibilmente attraverso addebito automatico su conto corrente bancario (RID) intestato al richiedente, oppure con bollettini postali.

 

– Come estinguere in anticipo il prestito ottenuto?

 

E’ possibile richiedere l’estinzione anticipata senza che sia previsto il pagamento di alcuna penale calcolata sull’importo ancora da restituire.

– Sono obbligatorie assicurazioni associate al finanziamento?

 

BCC Credito Consumo non richiede la sottoscrizione di alcuna copertura assicurativa obbligatoria in associazione all’erogazione di questo prestito personale flessibile.

 

– Dove si può richiedere Crediper Prestito Flessibile?

 

Le richieste per questo finanziamento flessibile possono essere inoltrate presso uno degli oltre 4.000 sportelli convenzionati con BCC Credito Cooperativo presenti praticamente in tutta Italia.
Per avere più  informazioni sui prestiti che la finanziaria del Gruppo Bancario Iccrea eroga è possibile consultare il sito Internet
www.crediper.it.


Data dell’ultimo aggiornamento: Dicembre 2012

ATTENZIONE: prima di richiedere il finanziamento analizzato si raccomanda di fare sempre riferimento al sito Internet ufficiale o alle filiali di BCC CreditoConsumo per verificare condizioni, TAN e TAEG applicati al momento della richiesta. La presente scheda di analisi è stata compilata alla data dell’ultimo aggiornamento indicata in precedenza.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA