Offerta prestiti Findomestic-Bieffe5 con cessione del quinto di stipendio o pensione di Settembre 2011: zero spese e tutto online

0
55

Offerta CQS Findomestic di Settembre 2011

Bieffe5 S.p.A., società controllata da Findomestic Banca S.p.A. specializzata in finanziamenti garantiti con cessione del quinto, offre in promozione  prestiti personali con Cessione del Quinto di stipendio o pensione a condizioni vantaggiose per richieste dal 26 Settembre al 3 Ottobre 2011.

Come avviene per tutte le cqs l’unica garanzia necessaria per ottenere il finanziamento è rappresentata dall’assunzione a tempo indeterminato, per i lavoratori dipendenti pubblici o privati,  e dal percepire la pensione di anzianità per i pensionati.
A Findomestic Banca-Bieffe5 non serviranno altre garanzie, né reali né di altro tipo, per l’erogazione delle somme di denaro richieste.

Le somme richiedibili variano in funzione del 1/5 di stipendio o pensione netti effettivamente cedibili.

La durata del piano di rimborso varia da un minimo di 24 a un massimo di 120 mesi.

In conformità con le nuove norme sul credito ai consumatori, in vigore a partire dal 1° Giugno 2011, Findomestic Banca-Bieffe5 propone alcuni esempi di calcolo della rata e relativo preventivo in base all’offerta promozionale in corso, in modo da poter confrontare le proposte di fine Settembre-inizio Ottobre 2011 con altre offerte presenti sul mercato del credito.

Quindi, ad esempio, una donna lavoratrice di 35 anni, con 15 anni di anzianità di servizio presso un’azienda pubblica, potrà ottenere un importo richiesto di 14.397,00 euro, rimborsabile in 120 rate mensili da 195,00 euro l’una, al TAN fisso del 7,00% e TAEG del 11,13%, inclusivo delle spese assicurative di 177,78 euro.
Le commissioni bancarie sono di 1.067,02 euro mentre la commissione d’istruttoria della pratica è di 1.136,37 euro.
L’importo totale del credito per questa Cessione del Quinto dello Stipendio è di 16.794,00 euro, mentre l’importo totale dovuto dal consumatore è di 23.400,00 euro.

L’esempio di calcolo della rata per un pensionato donna di 60 anni riguarda un importo richiesto di 19.730,00 euro, rimborsabili in 120 rate mensili da 245,00 euro l’una, al TAN fisso del 6,00% e TAEG dell’8,88%, inclusivo delle spese assicurative di 593,32 euro.
L’importo totale del credito di questa Cessione del Quinto della pensione è di 22.068,00 euro, mentre l’importo totale dovuto dal consumatore è di 29.400,00 euro.

Gli esempi riportati devono essere presi solo come indicativi.


Per ottenere questo prestito garantito basta presentare a Findomestic Banca-Bieffe 5 il cedolino della pensione o la busta paga, a seconda che si sia lavoratori dipendenti o pensionati, un documento d’identità valido e il codice fiscale.
Essendo la cqs un prestito personale garantito, non occorreranno motivazioni che giustifichino la spesa, né la firma dell’eventuale coniuge o di altri garanti.
Inoltre, come avviene per tutti i finanziamenti contro cessione del quinto di stipendio o pensione erogati da Bieffe5-Findomestic Banca, sarà tutelata in pieno la privacy del richiedente.

L’imposta di bollo sul contratto ammonta a 14,62 euro minimo, mentre quella per comunicazioni periodiche è di 1,81 euro.

Findomestic Banca offre la possibilità di richiedere un preventivo per questo prestito direttamente online, anche se, per ovvi motivi, risulta impossibile effettuare un calcolo della rata online.
Per le richieste di preventivo sarà sufficiente compilare un modulo che si trova sul sito Internet ufficiale della finanziaria. In breve tempo si riceverà un preventivo personalizzato e non impegnativo, comprensivo del calcolo della rata mensile, secondo lo schema riportato nel modulo SECCI (acronimo di Standard European Consumer Credit Information), che  racchiude le informazioni europee di base sul credito ai consumatori, così come previsto dalla riforma del credito ai consumatori a partire da Giugno 2011.
A questo punto, eventualmente, si potrà richiedere effettivamente il prestito recandosi in una delle filiali di Findomestic Banca S.p.A. presenti in tutta Italia.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA