Ktesios SpA in liquidazione: sospesa l’erogazione di prestiti per dipendenti e pensionati

2
162

Ktesios S.p.A., una delle società di intermediazione finanziaria più importanti nel settore dei prestiti a dipendenti, è stata cancellata dall’elenco speciale degli intermediari finanziari, ex art 107 TUB.
Il provvedimento è stato preso l’8 marzo 2011 dalla Banca d’Italia e di fatto mette la finanziaria Ktesios in liquidazione.
Attualmente la società risulta dunque iscritta al solo elenco generale previsto dall’articolo 106 del Decreto Legislativo 395/93 e non è più in grado di erogare finanziamenti. Viene garantita l’evasione delle pratiche già in corso.

Ktesios S.p.A. operava in Italia dal 1991, distribuendo prodotti finanziari legati alla cessione del quinto dello stipendio e della pensione e ai prestiti tramite delegazione di pagamento di B@nca 24-7 e Consum.it, finanziaria online del gruppo Monte dei Paschi di Siena.
L’intermediatore specializzato nei prestiti a lavoratori dipendenti vanta anche una partecipazione indiretta della Cir della famiglia De Benedetti e di Merrill Lynch, importante banca di investimenti internazionale.
La liquidazione di Ktesios è stata causata dall’interruzione dell’erogazione dei finanziamenti delle banche partner.
L’Amministratore Delegato, Massimo Minnucci, ha inoltre annunciato la sospensione della quotazione in Borsa del titolo di Ktesios S.p.A.


 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

2 COMMENTS

Comments are closed.