CQS Findomestic-Bieffe5: promozione fine dicembre 2010 inizio gennaio 2011

0
5

Findomestic Banca ha in promozione, attraverso la propria società Bieffe5 S.p.A., un’offerta valida dal 31/12/2010 al 10/01/2011 per prestiti personali contro Cessione del Quinto dello stipendio o della pensione. L’unica garanzia da presentare è rappresentata, per i lavoratori dipendenti, sia pubblici che privati, dall’avere un contratto a tempo indeterminato. Il prestito prevede una durata del piano di rimborso fino a 120 rate, mentre l’ammontare dell’erogato dipende dallo stipendio o dalla pensione netti percepiti.

Ad esempio una donna di 35 anni e 15 anni di anzianità di servizio può ottenere 20.600,00 euro al TAN del 5,50% e TAEG/ISC dell’9,08%, rimborsabili in 120 rate da 259,00 euro l’una, comprensive di assicurazione sul prestito erogato.
Oppure una donna in pensione di 60 anni può ottenere 10.000,00 euro al TAN del 5,50% e TAEG/ISC dell’8,91%, rimborsabili in 72 rate da 179,00 euro l’una, compensive di spese per il premio assicurativo (148,00 euro).

In generale il soggetto che vorrà ottenere questo prestito garantito dovrà presentare a Findomestic Banca il cedolino della pensione o la busta paga, un documento d’identità in corso di validità e il codice fiscale, ma nessuna motivazione che giustifichi la richiesta, trattandosi di un prestito personale.

Va specificato che il TAEG massimo applicabile per importi inferiori ai 5.000,00 euro è del 17,40% (fino al 31/12/2010), mentre oltre i 5.000,00 euro il TAEG massimo è del 20,90%. L’imposta di bollo sul contratto ammonta a 14,62 euro, mentre quella per comunicazioni periodiche corrisponde all’1,81%. La commissione per la gestione della pratica può arrivare a un massimo del 12% del capitale lordo mutuato ed è comunque compresa nel calcolo del TAEG indicato.