CQS Dipendenti Ministeriali Neos Finance: Prestito Garantito dallo Stipendio anche a Protestati o Pignorati

0
47

CQS Dipendenti Ministeriali di Neos Finance: analisi del prestito personale
La Cessione del Quinto dello stipendio per dipendenti ministeriali di Neos Finance, finanziaria del gruppo bancario Intesa SanPaolo, è un prestito garantito ai lavoratori dei vari Ministeri e Forze dell’Ordine che consente di ottenere somme in funzione della quota di salario netto ceduta.

In questa analisi/recensione potete trovare informazioni dettagliate (per consultarle rapidamente cliccare in corrispondenza di ciascuna voce del menu sottostante) relative a:


Grazie a questa CQS Neos Finance è possibile sfruttare tutti i vantaggi connessi a questo tipo di prestito personale a tasso fisso, con alcune agevolazioni in caso di iscrizione al Fondo Credito dell’Inpdap, ovvero l’Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica. Infatti la finanziaria applica condizioni differenti alle due varianti previste per questa cessione, che sono “Assicurata” e “Garantita Inpdap”. Le differenze saranno indicate in seguito.

Ricordiamo che, grazie ai prestiti con cessione del quinto dello stipendio, i lavoratori dipendenti possono ottenere finanziamenti garantiti dal solo stipendio percepito, essendo inoltre praticamente sicuri del rispetto del rapporto rata/reddito, dal momento che l’importo delle singole rate mensili del piano di ammortamento non può mai essere superiore a 1/5 dello stipendio netto. Questo significa che si ha la certezza della sostenibilità del rimborso senza dover presentare garanti, trattandosi di un finanziamento a firma singola.
Inoltre, grazie alla cqs non si corre il rischio di dimenticarsi di pagare la rata mensile, dal momento che l’importo corrispondente viene trattenuto direttamente in busta paga, grazie a un accordo tra il datore di lavoro e la finanziaria erogante il prestito.

I soldi ottenuti in prestito potranno essere spesi per qualsiasi finalità, non essendo richiesti giustificativi della spesa che si intende sostenere.

Come avviene per tutte le cessioni del quinto, il mutuatario godrà anche di due polizze assicurative del ramo vita/danni, contro il rischio vita e il rischio impiego. Tali coperture assicurative sono obbligatorie per legge e ulteriormente finanziabili.

Di seguito analizziamo quali sono le caratteristiche della Cessione del Quinto dello Stipendio per dipendenti Ministeriali erogata da Neos Finance, tenendo presente che quanto riportato fa riferimento alla data di compilazione della seguente scheda.
I dati che troverete saranno utili per un confronto con altri prestiti erogati con la stessa modalità, già analizzati su PrestitiDipedenti.biz e offerti da società finanziarie e banche diverse.


REQUISITI NECESSARI PER OTTENERE IL PRESTITO

Per poter richiedere la Cessione del Quinto dello Stipendio per dipendenti ministeriali di Neos Finance  è necessario innanzitutto essere maggiorenni e assunti in presso vari enti ministeriali o Forze dell’Ordine, come nel caso dei lavoratori di:

  • Esercito
  • Marina
  • Aviazione
  • Polizia di Stato
  • Guardia di Finanzia
  • Vigili del Fuoco
  • Amministrazione Penitenziaria
  • Direzioni Provinciali del Tesoro
  • Ministeri in genere

In caso di richiesta delle variante “Assicurata”, il limite massimo d’età per la richiesta è di 75 anni al termine del contratto, mentre nella variante “Garantita Inpdap” il rimborso deve avvenire entro il limite anagrafico indicato a pagina 2 della domanda di finanziamento.

I richiedenti devono inoltre risultare presenti in servizio e assunti a tempo indeterminato da almeno 3 mesi per la formula “Assicurata”, oppure essere iscritti da almeno 48 mesi al Fondo Credito dell’Inpdap in caso di formula “Garantita Inpdap”.
E’ necessario non aver avuto o avere in corso provvedimenti disciplinari, penali o amministrativi di alcun genere.
Questa CQS Neos è richiedibile anche da soggetti che abbiano in corso pignoramenti e/o protesti, mentre dovranno essere estinte eventuali altre trattenute per cessione del 1/5 o di altro tipo di finanziamento già presenti in busta paga.
E’ anche possibile affiancare a questo finanziamento operazioni di Delega di Pagamento o Cessione del Doppio Quinto.
In ogni caso gli impegni massimi in busta paga non devono superare il 50% della retribuzione, al netto di imposte e tasse.

Torna all’elenco ^

 

TASSI DI INTERESSE (T.A.N. e T.A.E.G./I.S.C.), IMPORTI E DURATA

Al momento della redazione di questa scheda di analisi non è stato possibile reperire indicazioni precise riguardanti i tassi applicati. Sicuramente Neos Finance applica un tasso (TAN) fisso per tutta la durata del piano di ammortamento, ma è necessario richiedere il calcolo di rata e preventivo personalizzati per sapere quali siano i tassi applicati.
Tali richieste possono essere inoltrate direttamente online sfruttando un apposito modulo di contatto presente sul sito Internet della finanziaria, attraverso il quale scegliere come e quando essere contattati da un consulente Neos che fornirà le informazioni preliminari necessarie. In alternativa è possibile recarsi presso una delle filiali o agenzie di Neos Finance presenti in tutta Italia.

L’importo minimo richiedibile è di 3.000,00 euro, mentre quello massimo viene calcolato in funzione del 1/5 di stipendio netto effettivamente cedibile, per cui non è indicabile in via preliminare.
La durata del piano di ammortamento cambia a seconda della formula richiesta, infatti:

  • per la cessione del quinto “Assicurata” è compresa tra minimo di 24 mesi (2 anni) e un massimo di 120 mesi (10 anni)
  • per la cessione del quinto “Garantita Inpdap” è compresa tra un minimo di 60 mesi (5 anni) e un massimo di 120 mesi (10 anni)

Il rimborso delle rate, di importo fisso, avviene con trattenuta diretta sulla retribuzione mensile, con cadenza mensile posticipata. Ciascuna rata include una quota interessi, una quota capitale e quella relativa ai premi assicurativi sulla vita e sul rischio impiego.

Torna all’elenco ^

 

MODALITA’ DI EROGAZIONE DEL PRESTITO

Neos Finance eroga la somma richiesta dal dipendente ministeriale o delle Forze dell’Ordine attraverso due modalità:

  1. bonifico bancario
  2. assegno

Torna all’elenco ^

 

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PER OTTENERE IL PRESTITO CON CESSIONE DEL QUINTO

Per poter ottenere questa CQS per lavoratori ministeriali serve presentare come minimo la seguente documentazione:

  • documento d’identità valido
  • codice fiscale
  • ultima busta paga

La finanziaria del gruppo Intesa SanPaolo potrà eventualmente richiedere altri documenti, qualora lo ritenessero necessario al fine dell’erogazione del finanziamento.

Torna all’elenco ^

 

DATI NECESSARI ALLA COMPILAZIONE DEL PREVENTIVO E AL CALCOLO DELLA RATA ONLINE

Attualmente Neos Finance non consente il calcolo di rata o preventivo direttamente on-line, anche in considerazione delle numerose variabili che concorrono a determinare la compilazione di un piano di ammortamento riferito a una cessione del quinto di stipendio.
E’ possibile ottenere un preventivo personalizzato richiedendo la compilazione di un modulo SECCI (o IEBCC) presso uno dei Punti Neos presenti in tutta Italia. In questo modo si otterranno le Informazioni Europee di Base per il Credito ai Consumatori, secondo quanto disposto dalla riforma del credito al consumo, entrata in vigore dal 1° Giugno 2011. 

Torna all’elenco ^

 

ULTERIORI GARANZIE DA FORNIRE

Non sono richieste garanzie aggiuntive per ottenere il finanziamento, dal momento che le uniche garanzie necessarie sono date dal fatto di essere assunti a tempo indeterminato presso un’istituzione ministeriale o le Forze dell’Ordine, dal percepire uno stipendio e dal TFR accumulato di conseguenza.

Torna all’elenco ^


 

POSSIBILITA’ DI OTTENERE UN ACCONTO

E’ possibile ottenere un anticipo fino all’80% della somma richiesta in prestito, prima dell’effettiva erogazione del finanziamento.

Torna all’elenco ^

 

ESTINZIONE ANTICIPATA DEL FINANZIAMENTO

Il mutuatario può estinguere in anticipo il finanziamento ottenuto in qualsiasi momento.

Torna all’elenco ^

 

ULTERIORI INFORMAZIONI UTILI

Per ottenere ulteriori informazioni sulla Cessione del Quinto dello Stipendio per dipendenti ministeriali analizzata e sugli altri prestiti personali e cqs di Neos Finance è possibile contattare il Servizio Clienti al numero 051.21181, oppure utilizzare l’apposito modulo di contatto presente sul sito Internet della finanziaria, a partire dall’indirizzo http://www.neosfinance.com.
I già clienti possono accedere all’Area Riservata del sito per contattare più velocemente i consulenti Neos.


Data dell’ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2012

ATTENZIONE: prima di richiedere il finanziamento analizzato si raccomanda di fare sempre riferimento al sito Internet ufficiale o alle filiali di Neos Finance per verificare condizioni, TAN e TAEG applicati al momento della richiesta. La presente scheda di analisi fa infatti riferimento alla data dell’ultimo aggiornamento indicata in precedenza.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here